Social Network: Promuoversi tramite i social Facebook e Twitter

Come promuovere il proprio sito tramite la comunicazione : Facebook e Twitter

La parola chiave da considerare in questo articolo sarà proprio “Condivisione”.
Il valore aggiunto, anche dal punto di vista della promozione è il rapporto che si stabilisce con i visitatori. Esso si deve basare su di una comunicazione bidirezionale, perchè da questa potrà nascere fidelizzazione, autorevolezza del sito e molto altro.
Il contributo che può apportare ogni utente attraverso commenti, informazioni, opinioni, da luogo ad una condivisione in rete.
Conosciamo bene tutti I social presenti nel web, da facebook a instagram e conosciamo bene il loro funzionamento. Ma capiremo meglio come utilizzarli per promuovere il nostro sito.

FACEBOOK: E’ il social più conosciuto e utilizzato al mondo. Probabilmente questo è dovuto al suo carattere informale e spontaneo che spinge l’utente a utilizzarlo come mezzo di comunicazione.
L’utilizzo del social per scopi promozionale però, è diverso dall’uso personale della pagina.
Obiettivo principale della “Fan page” sarà quello di attirare gli utenti e far in modo che essi condividano i nostri post. Sarà necessario dare spazio ai commenti dei nostri fan, proponendo contenuti interessanti, legati all’attività di cui ci occupiamo.
La condivisione del post sarà il nostro obiettivo primario. Pensiamo che se un utente, che segue la nostra pagina ha una media di 400 amici, tale sarà il numero di visualizzazioni e questo condìsiderando un solo fan!
Facebook inoltre, ha 4 diversi tipi di pubblicità con obiettivi diversi. La prima ha come pbiettivo l’aumento dell’interazione con I post della pagina, la seconda promuove la crescita dei fan, la terza indirizza il traffico verso il vostro sito e la quarta crea specifiche interazioni per aumentare le conversioni sul sito. Inoltre, viene spesso usato anche il post sponsorizzato, per ottenere una maggiore visibilità, perchè il messaggio viene visualizzato nel flusso principale dei contenuti seguiti dall’utente.
Tutte queste pratiche tendono a generare un rendimento. Questo è possibile soprattutto se si elaborano messaggi accattivanti o buone offerte.

TWITTER: Attualmente è il secondo social più utilizzato in Italia. Viene considerato un sito di micro-blogging in cui I messaggi sono limitati a 140 caratteri. Il funzionamento di twitter è ben noto a tutti, esso si basa sulle interazioni tra “following” (le persone seguite) e “follower” ( le persone che ci seguono). Quello che però, ci interessa per la promozione del nostro sito, è la possibilità di inserire nel nostro profilo un link verso una pagina web. Inutile dirvi che il consiglio è quello di inserire il link del vostro sito web, sia che si tratti di un profilo twitter privato che di un profilo legato direttamente al vostro sito. Molto importante è scegliere una strategia per far si che il social funzioni per promuovere il vostro sito. Ricordiamo che quello che conta è l’interazione, il coinvolgimento, la condivisione da parte dei follower. Sarà importante includere nei tweet , link che rimandano al nostro sito e far capire di cosa parliamo e di cosa ci occupiamo. Tutti I link del nostro sito presenti su Twitter aumenteranno la “link popularity” , perchè considerati come backlink che provengono da qualsiasi altra pagina web. Altrettanto importante sarà l’uso dell’ hashtag. Esso permette di aggregare argomenti. Inserendo il simbolo “#” prima della parola chiave che si intende utilizzare, potremmo indicare che il tweet si riferisce ad un argomento specifico. Essi possono essere usati per promuovere eventi. Basterà comunicare l’hashtag ufficiale e chiunque potrà utilizzarlo per parlarne.

Leave a Comment

Scrivici

Inviaci una mail, ti risponderemo il prima possibile.

Google SearchGoogle Plus